Dopo Apple anche Microsoft abbandona il flash player su Windows 8!

di Gnt

Tempo fa Apple decise di non integrare la tecnologia di Adobe nei suoi device mobili per dar spazio al nuovo linguaggio HTML5. Dopo anni, anche Microsoft ha deciso di seguire la stessa strada presa dalla casa di Cupertino eliminando il Flash Player sul prossimo sistema operativo, Windows 8! La versione del browser del nuovo OS sarà Internet Explorer 10 e sarà privo di ogni plug-in, anche quello di Adobe, in quanto considerati ormai obsoleti rispetto al nuovissimo HTML5. Adottando questa nuova tecnologia, aumenteranno le prestazioni della batteria, la sicurezza, l’affidabilità e la privacy dell’utente. HTML5, questo è il futuro. Adobe dovrà inventarsi qualcosa di nuovo per riuscire sopravvivere.