Bluetooth 4.0 all’esordio con gli occhiali 3D

di maxputali

Gli occhiali 3D Bluetooth presto potrebbero diventare uno standard, rendendo così tutti quelli con tecnologia IR obsoleti. Sappiamo infatti che già da quest’anno Samsung utilizza la tecnologia Bluetooth all’interno dei suoi occhiali, ma la novità fino ad ora non rivelata è che si tratta della nuova tecnologia Bluetooth 4.0 a basso consumo. Presentata lo scorso anno questa tecnologia infatti non predilige la potenza di trasmissione e la velocità quanto più che altro il risparmio energetico: con una sola batteria a bottone l’autonomia di un set di occhiali potrebbe raggiungere anche le 400 ore di utilizzo.  Il consorzio Bluetooth insieme a RealD stanno lavorando per portare la tecnologia Bluetooth su tutti gli occhiali di tutti i produttori per il prossimo anno, un passo indispensabile per migliorare consumi, prestazioni e la felicità globale. Samsung ha già fatto questo grande passo quest’anno, ma è probabile che gli altri produttori si adeguino a breve. Perché il buon vecchio IR inizia ad essere roba vecchia.

via