Xbox 360: disponibile un nuovo aggiornamento

di maxputali

 

La lotta all’utilizzo di giochi copiati illegalmente segna un altro punto a favore di Microsoft: è stato rilasciato infatti un aggiornamento per la Xbox 360 finalizzato a bloccare la compatibilità della console con numerosi giochi sprovvisti di DRM. Tra questi, per esempio, tre blockbuster come Call of Duty: Black Ops, Modern Warfare 2 e Halo: Reach. La patch, di circa 7 megabyte, produce l’effetto di bloccare alcuni custom firmware relativi al lettore di DVD, che finora hanno permesso alla Xbox di eseguire i giochi piratati scavalcando le restrizioni imposte dal sistema ai file privi dei DRM. Non è solo questa, però, la novità introdotta dall’aggiornamento. Tra le altre ci sono alcune modifiche all’aspetto grafico dell’interfaccia, specificamente la possibilità per l’utente di modificare la propria Gamercard. Inoltre è stata ripristinata l’opzione dell’avvio automatico dei giochi o dei film, modifica che in futuro potrebbe essere sfruttata dai jailbreaker per accedere per altre vie al caricamento dei giochi. Video a seguire:

via