Sandisk inventa l’SSD da 64GB più piccolo al mondo…

di Gnt

Oggi 64GB di spazio sono diventati davvero pochi considerando tutti i contenuti multimediali che ormai abbiamo, foto video etc .. che, in alta definizione, occupano moltissimo spazio. Per portatili ultra compatti o dispositivi mobili questo SSD è però uno sviluppo davvero interessante.

Il chip ha una velocità di lettura di 160MB/s e di 100MB/s in scrittura, con possibilità di poterne concatenare insieme diversi per avere più spazio a disposizione. Il collegamento avviene attraverso un’interfaccia SATA standard.

Fonte: Hdblog.it