Il sudoku più difficile del mondo

di AngeloMeuli

Bisogna “pensare” otto o nove mosse in anticipo. Ha 23 caselle già riempite. E una sola soluzione. Ha richiesto tre mesi per compilarlo. Ci vorrà molto di più per risolverlo…

Commissionato dall’azienda Efamol, che produce integratori di Omega-3, al matematico finlandese Arto Inkala, lo schema è stato generato da un software messo a punto dallo stesso scienziato (che nel tempo libero si diverte a ideare puzzle) e ha richiesto tre mesi per la compilazione, ma pare che ce ne vogliano ancora di più per la soluzione. «Qualcuno potrebbe avere tre o quattro colpi di fortuna e riuscire a risolverlo in 15 minuti o mezz’ora al massimo e chiedersi perché venga considerato così difficile – ha spiegato Inkala al Daily Mail – ma, di norma, usando la logica, la pazienza e l’attenzione, ci vorranno giorni per completarlo e nessuno è ancora riuscito a farlo».

Fonte: Corriere.it